logo_header

menu_up
menu_down

sx

RIFLESSI
...............................................................

Brevi racconti illustrati frutto di un incontro apparentemente casuale tra parola e immagine.
 
lettere_cubane   LETTERE CUBANE
Testo di Davide Barilli
Immagini di Ramón Perez Pereira

125 pag. - 120x170 mm - Brossura alettata
Italiano/Spagnolo
Euro 9,20
ISBN 978-88-96268-35-3
 

Compadre, ho letto il tuo libro di poesie ascoltando musica, sotto il compasso di un suono, o più suoni, ed è stato fantastico: passarono i suoni, passò Bola de Nieve, la buona Avana, L’Avana dolce, L’Avana amara, L’Avana crudele, l’indimenticabile Avana, quando mi sono immesso nel tuo mondo poetico che entra nel cuore di una città piena di amore e di interiorità che solo il tuo punto di vista può trasformare in poesia autentica per la sincerità con cui riveli che Cuba intera, attraverso la tua Avana, forma una parte innegabile della tua vita.
Congratulazioni, sei riuscito a farmi sentire e vedere ciò che si nasconde nella mia città, dal tuo punto di vista.

 
 

 

 
rozada   ROZÄDA
Testo di Marco Masetti
Immagini di Iari Nora

125 pag. - 120x170 mm - Brossura alettata
Euro 13,00
ISBN 978-88-96268-10-0
 

Il soprannome di Rozäda lo ricevetti, come un battesimo, nella notte di San Giovanni del 1950.
(…) Una notte un po’ magica per un ragazzo. Una notte che anche i grandi consideravano tale, festeggiandola con allegre tavolate all’aperto che finivano in canti e balli fino a notte tarda.
Cosa si festeggiasse non lo so proprio, quello che ricordo benissimo, invece, è che s’ingozzavano dozzine di tortelli d’erbetta, alla faccia del galateo, ma con piena soddisfazione della pancia che, finalmente, come a Natale, Pasqua, e in qualche altro raro caso, andava a dormire senza sordi brontolii…

Affresco della vita di periferia, istantanea di tempi che ancora dimorano nella memoria comune, Rozäda è un toccante viaggio nei ricordi, un’avventura di giochi, esperienze, aneddoti, sensazioni fugaci, profumi. Arricchita dalle tavole essenziali di Iari Nora, che accompagnano tutta la narrazione, la prosa di Masetti ci invita a inoltrarci nelle storie che si susseguono in ritmata cadenza. Con fiducia, ci lasciamo guidare.

 
 

 

 
gallo   IL GALLO IN BICICLETTA
Testo di Davide Barilli
Immagini di Ramón Perez Pereira

82 pag. - 120x170 mm - Brossura alettata
Euro 10,50
ISBN 978-88-96268-28-5
  Dopo “Carte d’Avana’’ e “La ragazza di Alamar’’, Davide Barilli ci riporta nelle assolate atmosfere caraibiche con un ulteriore capitolo della sua “altra Cuba’’, letteraria e reale al medesimo tempo. Stavolta è nell’intreccio – torbido, amaro, ma anche divertente – di lotterie illegali, amori lontani nel tempo e anomale presenze animali, che si sviluppa il nuovo racconto dello scrittore parmigiano. Protagonisti di una storia in cui l’arte di arrangiarsi li porterà a condividere surreali peripezie, sono un marinaio in pensione con la passione delle scommesse clandestine e il suo gallo. Ne nasce una storia giocata sul destino e sulle sue contraddizioni; in un intrigo di solitudini, illusioni e memorie perdute.
 
   
 
alamar   LA RAGAZZA DI ALAMAR
Testo di Davide Barilli
Immagini di Francesco Barilli

78 pag. - 120x170 mm - Brossura alettata
Euro 11,50
ISBN 978-88-96268-21-6
  Ambientato in un’Avana piovosa, tra santuari, bettole malfamate e personaggi indecifrabili, “La ragazza di Alamar”, il nuovo libro di Davide Barilli, è imperniato su un incontro che segna indelebilmente il protagonista di una storia costituita più da ombre che da certezze e può essere letto come un passepartout per capire l’impossibilità di definire un’isola labirintica e meravigliosamente in bilico tra disperazione e allegria. Il racconto – illustrato, in una carnale e felice contaminazione, dalle suggestive immagini di un altro Barilli, Francesco – immerge il lettore nella Cuba più autentica, densa di echi, interrogativi e misteri; terra di magie e tradimenti, di sogni disillusi e cammini senza meta, in un susseguirsi di undici capitoli che vanno a formare un alfabeto anomalo e controcorrente.
 
   
 
2   LO SPECCHIO SILENZIOSO
Testo di Davide Barilli
Immagini di Stefano Spagnoli

37 pag. - 120x170 mm - Brossura alettata
Euro 9,00
ISBN 978-88-96268-00-1
  L'autore prende per mano il lettore conducendolo in un viaggio noir all'interno di una stanza. Il tutto illustrato dagli acquerelli del maestro Spagnoli. Luogo di incontro tra due arti e due autori.
Davide Barilli ha pubblicato cinque libri di narrativa: “La fascia del turco” (ed. Casanova), “Poltrona per acqua” (ed. Diabasis), “La casa sul torrente” (ed. Guanda), “Musica per lo zar” (ed. Guanda) e “Piombo e argento” (ed. Mup). Stefano Spagnoli ha fatto 14 mestieri, fra cui il decoratore di navi,  il facchino, l’insegnante, l’assessore alla cultura, l’inventore di Mercanteinfiera (e altre manifestazioni),  ma soprattutto il pittore.
 
   
 
avana   CARTE D'AVANA
Testo di Davide Barilli
Immagini di Gerardo Lunatici

47 pag. - 120x170 mm - Brossura alettata
Euro 10,00
ISBN 978-88-96268-13-1
  Orde di turisti sbarcano ogni anno a Cuba: la maggior parte di loro non si muove dalle spiagge di Varadero o Cayo Largo, soggiorna negli alberghi a cinque stelle e si sposta con pullmini privati per il tour classico dei vacanzieri. Ma c'è anche un altro modo di viaggiare. Per vivere dal di dentro, nella calle - nelle strade dell'Avana - la fine di un'illusione. Questo libro vuole esserne una testimonianza. Sfuggendo dalla facile trappola della denuncia esibita, l'autore racconta senza enfasi e retorica l'altra faccia di una delle città più affascinanti del mondo, dove tutto è eventuale e possibile. Sorprendente, immobile, contradittoria, magica, disperata, la capitale della ''perla del Caribe'' è un concentrato di scoperte e inganni che non può lasciare indifferente chi la visita senza pregiudizi.